martedì 1 settembre 2015

L'estate addosso di Lorenzo Jovanotti Cherubini - video e testo

"L'estate addosso" è un singolo del cantautore italiano Lorenzo Jovanotti Cherubini, il terzo estratto, dopo i brani "Sabato" e "Gli Immortali" dal suo tredicesimo album in studio Lorenzo 2015 CC pubblicato il 29 maggio 2015.
Settima traccia dell'album, la canzone è stata trasmessa in radio dalla data di pubblicazione dell'album, mentre il 10 luglio è stato pubblicata come download digitale una compilation di tredici remix realizzati da vari artisti con la denominazione di L'estate addosso (Turbo Remixes).

Perché scrivo ora, ad inizio settembre, di questo brano?
Forse perché nel ritornello della canzone si ascoltano le parole:
Prima che il vento si porti via tutto
E che settembre ci porti una strana felicità

L'album Lorenzo 2015 CC si mantiene in testa alle classifiche di vendita da diverse settimane mentre il singolo si mantiene nelle prime posizioni (le varie classifiche consultate non coincidono)

Il videoclip del brano, diretto da Gabriele Muccino e prodotto da Indiana Productions, è stato pubblicato il 18 giugno 2015.
Nel video vediamo Jovanotti cantare in tenuta tipo Hawaiana, con tanto di corona di fiori al collo, circondato da giovani che cantano e ballano con sullo sfondo prevalentemente tavole da surf  in all'interno di un capanno, spiaggia e mare.

Lo vediamo anche in compagnia di alcuni membri della sua band, in moto e in una curiosa divisa / tuta  bianca stile Elvis.
Durante il video viene mostrato l'hashtag #LESTATEADDOSSO su di un braccio ingessato.

Il video su Youtube ha superato i sei milioni di visualizzazioni.



Testo (Lyrics)

L'estate addosso
Un anno è già passato
La spiaggia si è ristretta ancora un metro
Le mareggiate
Le code di balena
Il cielo senza luna
L'estate addosso
Il gesso a un braccio rotto
La voglia di tuffarsi
Guardando entrare in acqua tutti gli altri
Ma lei mi ha visto
Che sono qui da solo
E forse parlerà con me
Canzoni estive
Minacce radioattive
Distanti come un viaggio in moto in due
Fino ad un locale aperto fino all'alba
Ricordo di un futuro già vissuto da qualcuno

Prima che il vento si porti via tutto
E che settembre ci porti una strana felicità
Pensando a cieli infuocati
Ai brevi amori infiniti
Respira questa libertà
L'estate e la libertà

L'estate addosso
Bellissima e crudele
Le stelle se le guardi
Non vogliono cadere
L'anello è sulla spiaggia
Tra un mare di lattine
La protezione zero
Spalmata sopra il cuore
L'estate addosso
Come un vestito rosso
La musica che soffia via da un bar
Cuccurucu paloma
L'amore di una sera
Gli amici di una vita
La maglia dei mondiali scolorita

Prima che il vento si porti via tutto
E che Settembre
Ci porti una strana felicità
Pensando ai cieli infuocati
Ai brevi amori finiti
Respira questa libertà
L'estate e la libertà
L'estate addosso
Un anno è già passato
Vietato non innamorarsi ancora
Saluti dallo spazio
Le fragole maturano anche qua

Respira questa libertà

L'estate e la libertà

L'estate e la libertà

Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.