venerdì 27 maggio 2016

Dove si trova lo sfondo corrente di Windows?

Bisogna distinguere sostanzialmente due casi a seconda di come sia stato impostato lo sfondo del desktop
1) Il file utilizzato come sfondo si trova sul computer, fa parte di una dei temi di Windows, oppure si è utilizzato Internet Explorer per impostare una foto.

2) Il file di sfondo proviene da un percorso non più accessibile, come una chiavetta di un amico o un percorso di rete al quale non abbiamo più accesso, o in generale se non riusciamo a trovare l'immagine utilizzata in base al punto precedente
Nel caso 1) basta utilizzare le risorse standard di Windows e andare su "Cambia lo sfondo del desktop"
Ci si può arrivare in tanti modi, ad esempio lo troviamo cliccando su Start e digitando sfondo nella finestra di ricerca. O nello stesso modo dal Pannello di controllo o cliccando con il tasto destro sul desktop e scegliendo Personalizza, poi scorrendo fino in fondo la finestra sulla destra troviamo "Sfondo del desktop".
Nella finestra  "Sfondo del desktop", troviamo una finestra a tendina in cui è selezionata la voce corrispondente allo sfondo selezionato, che può essere una delle voci predefinite, di solito "Sfondi del desktop di Windows", un altra cartella di sistema oppure una qualsiasi cartella che contiene (o conteneva) lo sfondo selezionato.
Nel caso degli sfondi abbinati ai Temi di Windows, questi sfondi di windows si trovano nella cartella C:\Windows\Web\Wallpaper\ raggruppati per tema (Archittettura, Natura, etc). Ma non è necessario ricordarsi di questo percorso: basta cliccare con il tasto destro del mouse sull'icona dell'immagine visualizzata e scegliere proprieta, fra le varie informazioni verrà visualizzato anche il percorso o path in cui si trova lo sfondo. Se non si tratta di uno degli sfondi predefiniti, verrà mostrato direttamente il percorso che porta alla cartella contenente il file. Anche nel caso di background impostato tramite Internet Explorer (ed immagino lo stesso succeda nel caso si siano utilizzati altri programmi) il percorso viene visualizzato subito sotto la finestra a tendina  e corrisponde a C:\Users\<Username>\AppData\Roaming\Microsoft\Internet Explorer come risulta dalle proprietà dele 'icone dello sfondo o della stessa scritta.
In generale il percorso dell'immagine utilizzata come background è memorizzata nella seguente chiave di registro: HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Internet Explorer\Desktop\General\WallpaperSource


E veniamo al punto 2), il caso in cui il percorso in cui si trova (o si trovava) l'immagine non sia più raggiungibile: una chiavetta che non abbiamo più, un percorso di rete a cui non abbiamo più accesso, un'immagine cancellata.
Lo sfondo viene sempre visualizzato ma come facciamo a copiarlo? Anche la suindicata chiave di registro non ci aiuta: il percorso indicato non è più raggiungibile!
Se non ci fossero le icone potremmo fare un print screen, ma forse è meglio andarla a cercare dove viene memorizzata da Windows:
C:\Users\<Username>\Appdata\Roaming\Microsoft\Windows\Themes\TranscodedWallpaper.jpg
O ancora più in generale: %HomePath%\Appdata\Roaming\Microsoft\Windows\Themes\TranscodedWallpaper.jpg

Questa immagine è una copia che Windows fa dell'immagine originale e corrisponde allo sfondo in uso.
Si tratta di una caratteristica non presente fino a Windows Vista,  introdotta con Windows 7 e mantenuta in Windows 8 e Windows 10.
La finestra "Cambia lo sfondo del desktop" è simile in Windows 8 e Windows 10 ma non sono disponibili le proprietà degli oggetti mostrati, inoltre il modo di arrivarci può essere diverso. Sia gli sfondi dei temi di Windows che la Transcoded Wallpaper si trovano nella stesse cartelle di Windows 7 indicate in precedenza.


Windows 10 ha anche una schermata iniziale di blocco con un suo sfondo: vedi

Lo sfondo della schermata di blocco di windows 10

Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

2 commenti:

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.