sabato 22 ottobre 2016

La canzone sigla iniziale della serie TV "I Medici"

I medici è una serie televisiva ambientata nel XV secolo, in Toscnana,  che parla della storia della famiglia fiorentina dei Medici durante il rinascimento e della loro ascesa al potere. Al centro della storia, oltre ai tanti intrighi, la costruzione della cupola della Cattedrale di Santa Maria del Fiore (Duomo di Firenze) sotto la guida del Brunelleschi.

La bella sigla iniziale, dal titolo Renaissance è stata scritta dal musicista e compositore italiano Paolo Buonvino, autore di molte colonne sonore per il cinema e la televisione, per la particolare voce di Skin, cantante britannica leader della band londinese Skunk Anansie e nota in Italia anche per essere stata uno dei giudici della scorsa edizione di X-Factor.
Renaissance è un brano che fonde rock elettronico con atmosfere rinascimentali.
Il video clip è stato diretto da Cosimo Alemà.

Paolo Buonvino & Skin - Renaissance - Colonna sonora della serie TV "I medici":


I Medici: Masters of Florence è una produzione anglo italiana, ideata da Frank Spotnitz e Nicholas Meyer, diretta da Sergio Mimica-Gezzan pensata per il mercato internazionale. In Italia la prima puntata è stata trasmessa il 18 ottobre 2016 su Rai 1 in HD.
Si tratta anche della prima serie trasmessa in Ultra HD: in tale formato la visione è possibile sul canale 210, Rai 4k, della piattaforma satellitare Tivùsat.

Fra gli interpreti principali da segnalare la presenza di Dustin Hoffman nel ruolo di Giovanni de' Medici. Protagonista della storia Cosimo dei Medici, interpretato da Richard Madden.
Troviamo poi Alessandro preziosi nella parte del geniale ed eccentrico architetto Filippo Brunelleschi mentre Alessandro Sperduti è Piero de' Medici. Cito infine la bellissima Miriam Leone che impersona Bianca, lavandaia e modella, il primo vero amore di Cosimo.

I Medici, in gran parte ambientato nella Firenze del Quattrocento, è stato girato in 18 settimane prevalentemente in teatri di posa, soprattutto per gli interni, ma sono tante le dimore storiche, in particolare fiorentine, in cui è stato concesso girare alcune scene. Un ruolo importante l'ha svolto la città di Pienza, dove  Palazzo Piccolomini è stato usato come Palazzo Medici ed il prospiciente Palazzo Comunale come Banco dei Medici (fonti RaiPlay e Wikipedia)

Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.