lunedì 11 luglio 2016

Le modelle della pubblicità: Barbara Palvin per il profumo Acqua di Gioia di Giorgio Armani

Nel 2010 Giorgio Armani decide di replicare il grande successo ottenuto con il profumo maschile Acqua di Giò, nato nel 1996, dando vita ad Acqua di Gioia, un profumo creato dai tre "nasi" Anne Flipo, Dominique Ropion e Loc Don e che riproduce in chiave femminile la freschezza, la leggerezza e le note marine di Acqua di Giò. La testimonial allora scelta par il lancio di questa fragranza, che Giorgio Armani dice ideata per esprimere la complicità fra donna e natura è stata Emily di Donato.
Prende ora il suo testimone la bellissima modella ungherese Barbara Palvin, che sarà anche il volto delle due nuove fragranze, da maggio 2016 in vendita, "Air di Gioia" e "Sun di Gioia", anch'essi ispirati ad una forza della natura.
Viene al momento trasmesso in televisione lo spot per Acqua di Gioia. Un filmato in bianco e nero, molto semplice, che vede la giovane modella ungherese ripresa in mare mentre galleggia o si tuffa sorridente. Mi sembra ci sia anche una ripresa fatta dal basso con la telecamera sommersa con Barbara Palvin che sembra specchiarsi in essa.
La campagna, girata in Corsica è firmata dal fotografo Karim Sadli, mentre gli spot TV sono stati tdiretti da Kevin Frillet.
Hashtag della campagna #ShareMyJoy.
Non ho al momento informazioni relative al sottofondo musicale dei due spot di seguito mostrati..

Barbara Palvin for Acqua di Gioia by Armani - Black & White video - Spot TV


Sul canale Youtube di Barbara Palvin è presente un secondo filmato pubblicitario, a colori, che al momento non ho visto trasmesso in TV. Sempre sullo stesso canale si trovano anche gli spot dei nuovi profumi Armani "Air di Gioia" e "Sun di Gioia"
 Barbara Palvin for Acqua di Gioia by Armani


Barbara Palvin Cannes 2016.jpg
By Georges Biard, CC BY-SA 3.0,
Barbara Palvin, capelli castano chiaro, incantevoli occhi azzurri e fascino da Lolita, è una modella ungherese nata a Budapest l'8 ottobre1993. È alta 171 cm e le sue misure sono 82-58-89, scarpe 38.
Da bambina sembra fosse un maschiaccio e ha praticato calcio e canto. A soli 13 anni è stata scoperta da un talent scout dell'agenzia IMG Model's.
Nel 2008 il suo primo editoriale per Spur Magazine.
A 17 anni, nel 2010 debutta in passerella sfilando per Prada. Successivamente ha sfilato per Louis Vuitton, Miu Miu, Nina Ricci, Ungaro, Chanel e altri.
È apparsa sulle copertine delle principali riviste di moda, come Elle, Vogue, Marie Claire, Harper's Bazar, Cosmopolitan etc ed è sempre più contesa,

Nel 2011 ha posato in bikini per Calzedonia e nel 2012 ha partecipato al Victoria's Secret Fashion Show. In Italia ha raggiunto maggiore popolarità nel 2013 posando come testimonial dei reggiseni Intimissimi.
Nel 2016  Sports Illustrated Swimsuit le ha dedicato un editoriale, come pure il numero di giugno di Allure Russia e quello di febbraio di Elle Serbia.
È considerata una delle top model più promettenti della sua generazione ed è senza dubbio una delle più belle ed anche per questo è particolarmente ricercata come testimonial.
È una delle ambasciatrici di L'Orèal Paris (dal 2012). Nel 2016 è testimonial di Giorgio Armani per il profumo Acqua di Gioia prendendo il testimone de Emily di Donato e per le nuove fragranze in vendita da maggio, "Air di Gioia" e "Sun di Gioia"
Curiosità:
In una intervista Barbara Palvin dice di avere come modelle preferite Natalia Vodianova (a cui somiglia molto) e Kate Moss.
Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.