mercoledì 22 giugno 2016

Pubblicità Poste Italiane con musica dal film 2001: Odissea nello spazio

La colonna film cult "2001 Odissea nello Spazio" diretta nel 1968 da Stanley Kubrick inizia e finisce con lo stesso brano "Also sprach Zarathustra Opera 30" di Richard Strauss.
Poste Italiane ha scelto lo stesso brano per lo spot dedicato al prodotto Poste Protezione - Assicurazione Casa.
Nel filmato un signore mette aggiunge al bucato un pantalone dopo averne estratto il portafogli.
Fa partire la lavatrice che dopo poco si guasta e rompe anche il rubinetto che inizia a schizzare acqua dappertutto. A questo punto il portafoglio prende simbolicamente il volo e la voce maschile di uno speaker recita il messaggio pubblicitario.
Poste Protezione - Assicurazione Casa - Spot TV 30''


Trascrizione:
Assicura la tua casa per proteggere i tuoi risparmi. Scegli PosteProtezione, la gamma di assicurazioni che trovi negli uffici postali

L'agenzia Mc Cann di Roma firma la campagna che prevede un secondo spot dedicato ad Assicurazione salute,
La regia di Axel Laubscher per la CdP Think Cattleya
"Also sprach Zarathustra, Op. 30" è un poema sinfonico composto da Richard Strauss nel 1896, ispirato all'omonimo trattato filosofico di Friedrich Nietzsche.
Nella colonna sonora di "2001: Odissea nello spazio" se ne ascolta l'interpretazione dell'Orchestra Filarmonica di Vienna, diretta da Herbert von Karajan, pubblicata nel 1959 per l'etichetta Decca.
La parte resa famosa dal film di Stanley Kubrick è la fanfara iniziale, intitolata "Sunrise"
Richard Strauss Also Sprach Zarathustra Op. 30
Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.