mercoledì 22 giugno 2016

LENR / Fusione fredda: un appello per una più ampia diffusione delle informazioni.

Ho già più volte scritto del disinteresse dei mass media nei confronti della fusione fredda.
Da un lato questo riflette lo scarso interesse dell'opinione pubblica verso un argomento che in concreto ha prodotto apparentemente solo una montagna di polemiche. D'altra parte non mi sembra facile, dal punto di vista dei mass media, parlare in positivo di un argomento tuttora avverso alla maggioranza della comunità scientifica.
Ai proclami devono far seguito i fatti e per ora ai proclami di Andrea Rossi hanno fatto seguito solo altri proclami, altri brevetti, prototipi che nessuno può vedere  e contenziosi legali.
Personalmente credo nel lavoro dell'ing. Andrea Rossi e nelle potenzialità del suo E-Cat e dell'incredibile "Quark X".
Ma il mondo della fusione fredda non è solo Andrea Rossi: sono sempre di più gli scienziati e ricercatori impegnati sul campo. L'E-Cat di Rossi sembra un dispositivo replicabile, che produce nettamente più energia di quanta ne assorbe, ma ancora questi progressi non si sono concretizzati in qualcosa che possa aprire una falla nella diga del diffuso scetticismo o far esclamare di meraviglia il grande pubblico.
Io credo che sia vergognoso la chiusura della comunità scientifica verso questi fenomeni. Di sovente l'empirismo ha preceduto la teoria, e se ci sono dei fenomeni che vanno spiegati non si può mettere la testa sotto la sabbia e negarli in toto.

Se si cercano notizie sulla fusione fredda è meglio utilizzare il termine LENR, acronimo di Low Energy Nuclear Reactions, coniato per eludere il discredito legato agli esperimenti del 1989 di Fleischmann e Pons.

E bisogna cercare sul web e non su Google News, in quanto quasi tutti i siti e blog che parlano dell'argomento non vengono lì riportati.
Se faccio la ricerca su Google News è per vedere se qualcosa si sta muovendo, in merito alla fusione fredda, nei grandi network dell'informazione.
Il 20 giugno faccio la solita ricerca, LENR su edizione US,  e non ci sono nuovi risultati per il mese corrente. Provo a cercare su Bing (ricerca su pagine in italiano) e con mia grande sorpresa c'è una sola piccola unica notizia, che viene da vivereassisi.it, Si parla sostanzialmente di un breve pellegrinaggio ad Assisi verso la porta Santa della Cattedrale di San Ruffino a cui seguirà un dibattito su Lenr e Creato con fisici ricercatori, medici e altri ancora.
Non può che farmi piacere che si parli di LENR anche in un contesto religioso ma trovo molto deprimente che questa sia l'unica notizia su Bing su LENR!
Questo mi ha spinto a lasciare un lungo commento / appello che riporto sotto:

Sono arrivato a questo articolo cercando LENR su Google News e su Bing poi.
Non sono un fisico o uno scienziato, non sono nemmeno religioso, faccio il blogger per hobby e mi interesso fra l'altro alle ricerche sulla fusione fredda.
Nonostante il notevole fermento nel settore, registrato nelle ultime settimane, non ve n'è traccia nei mass media o nelle news.
Ovviamente se invece di fare la ricerca nelle news la si fa sul web, soprattutto in inglese, il citato fermento si manifesta in maniera evidente.
Ma le decine di milioni di persone (e parlo solo per l'Italia) che non hanno mai sentito parlare di fusione fredda e tanto meno di LENR continueranno a rimanere all'oscuro di notizie che potrebbero incidere notevolmente sul futuro energetico dell'umanità.

Se le notizie relative alle ricerche sulle LENR comparissero fra le news di Bing e soprattutto di Google sarebbe un piccolo ma importante passo verso la diffusione di questi argomenti verso un pubblico più vasto, interesse che al momento si rivela essere stazionario ed inferiore a quanto registrato in anni passati (vedi http://bit.ly/28IYRZx  & http://bit.ly/28IXbBV)


Nel mese di giugno Google News non riporta assolutamente niente in merito alle LENR mentre Bing riporta solo l'articolo che qui sto commentando.
Rivolgo quindi il mio appello sia alla testata "Vivere Assisi" che al gruppo di persone che si appresta a discutere di tali argomenti sabato 25 giugno.

Invito quindi la redazione di "Vivere Assisi" di sfruttare la loro presenza su Bing News e di dedicare qualche articolo informativo su quanto sta succedendo nel mondo ed in particolare negli USA nel campo della fusione fredda, senza tralasciare sforzi per cercare di essere pubblicati anche in Google News (mi rendo comunque conto che al vostro quotidiano manca del tutto, al momento, una sezione dedicata alle news in campo scientifico e tecnologico)

Invito inoltre l'eterogeneo gruppo di fisici ricercatori, teologi, medici, blogger e comuni pellegrini, ad inserire come argomento di discussione il tema della diffusione delle notizie relative alla fusione fredda, rivolgendomi in particolare ai colleghi blogger relativamente alla presenza nelle News di Google e Bing.

English version via Google Translator: 

LENR / Cold fusion: a call for a wider dissemination of information.

Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

1 commento:

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.