domenica 4 gennaio 2015

I testimonial seriali della pubblicità: Gerry Scotti per Edison

Gerry Scotti, al secolo Virginio Scotti, nato il 7 agosto 1956 a Miradolo Terme (Pavia),  è uno dei più popolari conduttori televisivi italiani, da decenni strettamente legato ai canali Mediaset, di cui è uno dei simboli più noti e da molti ritenuto l'erede di Mike Buongiorno. Ha fatto il DJ, il cantante, l'attore, ed è stato anche eletto deputato nelle file del PSI rimanendo il carica dal 1987 ed il 1992, ma è sicuramente in televisione, dove ha esordito nel 1983 con DJ Television su Italia 1, che si è fatto conoscere dal grande pubblico. Un grande contributo alla sua popolarità è sicuramente stato apportato dalla conduzione di quiz e giochi a premi come Passaparola e Chi vuol essere Miliardario (poi Milionario)  trasmessi nella fascia pre-serale di Canale 5.
Grande successo anche come giudice di Italia's Got Talent e del successivo Tù sì que vales.
Credo sia innegabile la professionalità del personaggio ma è sicuramente la simpatia la dote che ne ha decretato il successo. E la sua simpatia non è sfuggita al mondo della pubblicità che lo ha portato ad essere testimonial di molti marchi fra i quali Riso Scotti, Motta, Genialloyd, Rovagnati, Omnitel ed Edison.
Il marchio al quale è stato a più lungo legato è sicuramente  "Riso Scotti" che nel 1993 lo sceglie come suo testimonial con il famoso tormentone “Dottor Scotti!” Il legame è continuato nel tempo fino al punto di diventare socio, nel 2006, con il 10% del capitale, della Riso Scotti Snack, una controllata della Riso Scotti SpA. La nascita di questa collaborazione è stata sicuramente facilitata dalla vicinanza geografica e dall'omonimia, ma non sembra ci sia una relazione di parentela del presentatore con la famiglia che controlla il gruppo Riso Scotti.

Ma negli ultimi anni l'immagine di Gerry Scotti è legata soprattutto alla Edison, uno tra gli operatori italiani leader nel settore energetico, di cui il presentatore è testimonial dal 2009.
Negli anni si sono succeduti diversi spot che potete trovare sul canale Youtube di Edison.
Io ve ne propongo tre partendo da quello che ritengo sia il primo.

Lo spot del settembre 2009, andato in onda sulle principali emittenti italiane, ha per protagonista Gerry Scotti, nella parte del conduttore di un quiz TV, e il sestista Alessandro Cittadini ed il più noto ex cestista Dino Meneghin (dal 2008 al 2013 presidente della  Federazione Italiana Pallacanestro)  nel ruolo di concorrenti d'eccezione.  Le incalzanti domande del conduttore illustrano, tramite le risposte dei concorrenti, come sia facile e conveniente passare a Edison, anche per la fornitura di gas in casa.



In molti spot Gerry Scotti è stato affiancato da altri testimonial. Nel 2012 tocca al nuotatore e modello francese Camille Lacourt, che, nello spot "Viaggi" si alza nudo da una vasca, con le braccia in altro, trionfante per aver acquistato, tramite il suo tablet, un viaggio in una nota località turistica, mentre in primo piano il presentatore pavese dice: "Che soddisfazione risparmiare sui viaggi, eh? E ... su luce e gas di casa?" A questo punto Lacourt fa la faccia corrucciata e utilizza il tablet come foglia di fico per coprirsi. Scotti conclude dicedendo "Basta passare a Edison: è facile, veloce e gratuito. Fai un gesto ... intelligente."


Nell'ultimo spot di questa breve rassegna, datato settembre 2013, ad affiancare Gerry Scotti ci sono i "suoi" nipotini, accoppiata vincente anche in spot più recenti.
Due simpatici fratellini, un occhialuto bambino ed una graziosa bambina, vedono dalla finestra una coppia che cena a lume di candela.
"Che romantici!" dice lui
"Ma cresci" - replica lei - "è per risparmiare sulla bolletta"
"Davvero?" domanda il bambino.
"Zio Gerry è passato ad Edison Web"  - conclude la bambina -  "ed il risparmo su luce e gas è Cresciuto."
Viene poi inquadrato Gerry Scotti con una giacca troppo stretta ed un bottone che tira sullo stomaco
"Anche la pancia però" aggiunge il bambino.
Dice infine il popolare conduttore sbottonandosi quel bottone troppo stretto: "Vai su edisconcasa.it, ora lo sai che ti conviene!"

La maggior parte delle informazioni biografiche su Gerry Scotti sono state tratte dalla pagina di Wikipedia a lui dedicata.
Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.