venerdì 27 maggio 2016

Pubblicità "Ci vorrebbe un'amica" di Amica Chips con Eliseo Cannone.

Viene di sovente trasmesso in questi giorni lo spot di Amica Chips del novembre 2014, in cui per promuovere le sue patatine, l'azienda mantovana sorprende i telespettatori scegliendo come testimonial un uomo della strada, fin troppo magro e bruttino, un Enrico Beruschi un po' più smunto e più nasuto, ma dall'innata simpatia.
Niente doppi sensi, nessun Rocco Siffredi né immagini degli anni '80 di una giovane Ornella Muti, ma soltanto, lui, il barbuto trentunenne (nel 2014) attore bergamasco Eliseo Cannone (già  protagonista dello spot Kinder Maxi, in cui si trova alle prese con un pannolino da cambiare).
Dall'Eco di Bergamo apprendiamo inoltre che Eliseo Cannone, che non compare su Wikipedia, si è laureato in ingegneria, per poi seguire la sua passione per il teatro: ha frequentato l’Accademia di Arte drammatica di Udine e poi fondato, con sue due colleghi, la compagnie di teatro per ragazzi "I coinquilini",  e quella di teatro sperimentale "SlowMachine".

Nello pubblicità "Ci vorrebbe un'amica" di Amica Chips, vediamo un uomo, Eliseo Cannone appunto, che racconta con una canzone la sua storia di amicizia con un sacchettone di patatine alto un metro e mezzo. L'attore si trova alla prese con varie situazioni,  spesso sottolineate dalle parole della canzone: al pianoforte, a letto, su di una sdraio sul tetto di un edificio, in teatro, sul mare di Napoli con sullo sfondo il Vesuvio,  a tavola in un elegante ristorante, in un campo da tennis, in piscina, in un camerino per il trucco, in palestra, nella hall di un Hotel (o centro commerciale),  seduto in compagnia degli amici e familiari in occasione di un compleanno, in un cinema dinamico, al bancone di un bar,

Il filmato è stato girato a Napoli, Messina e Barcellona.


La canzone di sottofondo è, come avranno riconosciuto tutti, un remix dell'inconfondibile brano "Ci vorrebbe un amico" di Antonello Venditti. Pubblicato come singolo (disco in vinile, 45 giri) nel 1984, con sul retro "Notte prima degli esami". Casa editrice Heinz Music
Di seguito il confronto fra il testo cantato nello spot e quello originale di Venditti.


Testo originale

Stare insieme a te è stata una partita,
va bene hai vinto tu, e tutto il resto è vita.
Ma se penso che l'amore è darsi tutto dal profondo
in questa nostra storia sono io che vado a fondo.

Ci vorrebbe un amico
per poterti dimenticare,
ci vorrebbe un amico
per dimenticare il male,
ci vorrebbe un amico
qui per sempre al mio fianco,
ci vorrebbe un amico
nel dolore e nel rimpianto.

Amore, amore illogico, amore disperato,
lo vedi sto piangendo? ma io ti ho perdonato [...]
Testo spot Amica Chips

Stare insieme a te è sempre un'emozione,
a volte mi addormento, con il mio sacchettone.
Ma se penso che al sapore tu dai un gusto più profondo
in quel sacchetto vuoto sono io che vado a fondo.

Ci vorrebbe un amica
per non farsi dimenticare,
ci vorrebbe un amica
da mangiare e rimangiare,
ci vorrebbe un amica
qui per sempre al mio fianco,
ci vorrebbe un amica
ma leggera proprio tanto.

Turuttuttuttu tutururuttutu
Turututtuttu turututtuttuttu.
Eeee titiririttiti tetteririttiti ...
La campagna Amica Chips, lanciata 16 novembre. è firmata M&C Saatchi.
Art Director Dario Marongiu, copywriter Eleonora Villari, direzione creativa dei due partner Luca Scotto di Carlo e Vincenzo Gasbarro, anche regista dello spot
Da sottolineare il fatto che Amica Chips, azienda fondato nel 1990 a Castiglione delle Stiviere. in provincia di Mantova, che attualmente esporta in oltre 20 paesi, investe il 4% del suo fatturato in comunicazione pubblicitaria.

Fonti: Eco di Bergamo, Amica Chips, Pubblicità Italia
Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.