domenica 9 ottobre 2016

Spot Lufthansa con bambina: è questione di fisica o di chimica

Lo spot Lufthansa, dal titolo "Sempre ospiti, mai solo passeggeri", lanciato nell'autunno 2014, ha come protagonista una bambina saputella.
La campagna  pubblicitaria si prefigge di spostare la percezione della compagnia, da sempre apprezzata per efficienza, puntualità ed affidabilità, su di un piano più emozionale e personale, mettendo in evidenza la propria attenzione alle esigenze del passeggero, di cui si prende cura durante tutta l’esperienza di viaggio, prima, durante e dopo il volo.
L'attenzione viene spostata dai noti elementi di efficienza e affidabilità, al concetto di sentirsi a proprio agio a bordo, perché per Lufthansa i passeggeri sono dei veri e propri ospiti a cui offrire un’esperienza di viaggio unica, curata in ogni particolare, emozionale, pensata per soddisfare le loro esigenze
Fin qui ho riportato una sintesi della intenzioni della compagnia aerea tedesca. Quello che non mi è chiaro è come questo viene trasmesso da un bambina piuttosto saccente, che a molti potrebbe risultare anche antipatica: forse per evidenziare la pazienza dell'hostess che la zittisce con dolcezza?


Trascrizione dialoghi:
Bambina ( a bordo di un auto) - Papà! La spinta è creata dalla propulsione, è questione di fisica
Bambina ( in sala di attesa) - L'aerodinamica di un aereo è questione di fisica
Bambina ( in aereo) - La capacità di carico anche questione di fisica
Bambina ( in aereo rivolta al suo peluche Mr Robot) - E quanti si sentono a proprio agio a bordo?
Hostess (rivolgendosi alla bambina con accento tedesco) - Questo è questione di chimica

Seguono sovraimpresse le scritte:
Sempre ospiti, mai solo passeggeri (tema centrale e titolo della campagna in onda)
Nonstop you Nuovo claim o tag-line delle campagne pubblicitarie Lufthansa a partire dal 2012


Non ho trovato informazioni sulla musica di sottofondo, un brano che sembra a base di archi e pianoforte, probabilmente scritto ad hoc per lo spot. (in un commento forse il titolo del brano).
La campagna "Sempre ospiti, mai solo passeggeri" è firmata dall'agenzia tedesca Kolle Rebbe.
Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

8 commenti:

  1. finalmente ho capito la penultima frase della pubblicità! grazie

    RispondiElimina
  2. Ciao, si conosce per caso il titolo della musica in sottofondo? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Demy per il tuo commento. Ne ho approfittato per aggiornare il video ed aggiungere che, purtroppo, non ho trovato informazioni sulla musica in sottofondo.

      Elimina
    2. E' la colonna sonora di little miss sunshine
      https://youtu.be/NgrznDNjlMs

      Elimina
    3. Ciao Fabio! Grazie.
      Effettivamente sembra proprio quello ma non trovo nessuna conferma. Uno "scoop" ? :-)

      Elimina
  3. Quale è la casa di produzione di questo spot?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, non lo so. Ho trovato solo che l'agenzia pubblicitaria è la tedesca Kolle Rebbe, mentre Mindshare Milano ha gestito la pianificazione in Italia.

      Elimina

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.