venerdì 9 maggio 2014

Pubblicità Vodafone: Bruno l'orso vs Pino il Pinguino

Gli spot degli operatori di telefonia mobile sono probabilmente i più martellanti e fra questi si distingue la pubblicità della Vodafone alla quale non si riesce a sfuggire se si guarda la TV anche solo per un ora.
Chi è più simpatico Pino il Pinguino o l'orso Bruno? O la domanda corretta è chi è più antipatico, almeno questo mi viene da pensare leggenod molti dei commenti ai video. Personalmente trovo entrambi gli spot molto azzeccati anche se troppo "presenti".

Pino il Pinguino ha l'inconfondibile voce di Elio (Stefano Belisare, cantautore e compositore, fondatore e leader del gruppo Elio e le Storie Tese) mentre la voce di Bruno l'orso è quella ancora più inconfondibile dell'attore e comico Diego Abatantuono.
(Dimenticavo! Nel bestiario Vodafone c'è anche la foca Monica con la voce della Luciana Littizzetto.)

Vodafone Free Weekend con l'orso Bruno in cui si pubblicizza la tariffa agevolata per il fine settimana:


Un cliente vodafone ruba l'attenzione e tutti i fans a Pino il Pinguino. In questo spot si informa che solo i clienti Vodafone potranno avere in esclusiva il nuovo Galaxy S5 Gold (le persone importanti si riconoscono dai dettagli):

Oltre il marchio pubblicizzato le due saghe hanno in comune la colonna sonora o meglio musica di sottofondo:  si tratta della canzone Dusty Men, brano del 2012 cantato dal belga Saule, nome d'arte di Baptiste Lalieu, e dall’inglese Charlie Winston.



Negli spot brevi Vodafone se ne ascolta il ritornello con le seguenti parole:

We are the dusty men
We are the dusty men
Like an old time, like an old time like an old time song
Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.