martedì 6 maggio 2014

Le modelle della pubblicità: Léa Seydoux per Prada Candy Florale

Prada Candy diventa Florale e Léa Seydoux, Palma D'Oro a Cannes nel 2013, continua ad essere la musa ispiratrice per la nuova fragranza.
Direttore artistico della campagna e regista del video il fotografo Steven Meisel, uno dei più famosi fotografi di moda al mondo.


La colonna sonora,  un susseguirsi di suoni di musica elettronica, campane e percussioni è tratta dal brano musicale Psyche Rock creato nel 1967 da Pierre Henry e Michel Colombier.  Brano che faceva parte della raccolta di brani Messe pour le temps présent commissionata a Pierre Henry dal coreografo francese Maurice Bejart



La nuova fragranza è stata creata da Daniela Andrier sotto la direzione creativa di Miuccia Prada

"L'ultimo profumo di Prada nasce dall' idea di un fiore immaginario creato apposta per Candy. Naturalmente Candy non può avere un fiore qualsiasi. Il suo deve essere un fiore unico, capace di esprimere le molte sfaccettature del suo carattere: la leggera nota vivace del profumo accentua l'esuberanza di Candy, mentre dolci note cipriate ne evocano la grazia primaverile. Un accenno finale di note calde e di miele rispecchia l'essenza sensuale di Candy." [da prada.com]

Per la campagna di Prada Candy Florale è stato anche realizzata una graphic novel, un fumetto, disegnato da François Berthoud. Può essere visto sul mini sito dedicato a Prada Candy Florale, dove può essere anche scaricato in pdf. La protagonista del fumetto è sempre Candy/Lea Seydoux, in un viaggio tra l'onirico ed il fantascientifico.
 



Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.