mercoledì 19 marzo 2014

Chi è il barbuto signore insieme ai calciatori della Roma nello spot Volkswagen?

Dalla scorsa stagione uno degli sponsor della AS Roma è la casa automobilistica tedesca Volkswagen. In virtù di tale accordo sono stati girate e messe in onda delle simpatiche pubblicità con i calciatori e lo staff della Roma che hanno pubblicizzano la Volkswagen Polo Tech & Sound: e ora la  nuova city car della casa tedesca, la Cross Up.
Nel nuovo spot della Volkswagen Cross Up! l'allenatore della squadra giallorossa, Rudi Garcia, durante una lezione di tecnica ad alcuni giocatori (Daniele De Rossi, Morgan De Sanctis, Mehdi Benatia, Tin Jedvaj e Dodò), introduce l'argomento dei cross negli spazi stretti, ma viene interrotto dal barbuto aiuto allenatore che interrompe Garcia e inizia a parlare della Cross Up!.
De Rossi cerca di fermarlo ma lui imperterrito ne decanta lo stile da SUV e e l’agilità da city car, definendola perfetta in città e anche fuori, ma quest'ultima parola  non riesce a pronunciarla perché è l'allenatore a pronunciarla con tono perentorio, Fuori!, indicandogli di allontanarsi. E mentre De Rossi dice "Te l'avevo detto..." si vede Garcia sorridere per sottolineare il tono scherzoso di quanto avvenuto.




Simile a questo spot quello dedicato alla nuova Tiguan Cros

L'aiuto allenatore è interpretato dall'attore e regista pescarese Giampiero Mancini, protagonista anche del primo spot Polo, con Francesco Totti, Daniel Osvaldo, Erik Lamela, Alessandro Florenzi ed Alessio Romagnoli. In quello spot faceva la parte del magazziniere che consegna a Totti una maglia numero 10, a cui era stato aggiunto in piccolo 900 per indicare il prezzo promozionale dell'auto tedesca. Mentre il capitano della Roma cerca di protestare il magazziniere gli lancia la maglietta declamando "France', questo è marketing"  con un perfetto accento romano.

Ricordo anche lo spot che  ho trovato più simpatico, quello della Polo Tech & Sound: che ha per protagonisti Francesco Totti ed il calciatore canadese Michael Bradley (a gennaio ceduto al Toronto). Nello spot Totti viene ripreso da Bradley che ripetutamente gli corregge la pronuncia dei vari termini inglesi incontrati dal capitano della Roma durante la lettura delle caratteristiche salienti della Polo a partire dal modello Tech & Sound  per poi affrontare i termini bluetooth e touch screen; Totti si vendica invitando Bradley a pronunciare la parola parcheggio con risultati disastrosi da parte del canadese.Sul finire dello spot compaiono anche Alessio Romagnoli e Mattia Destro che supportano Totti nel denigrare la pronuncia italiana di Bradley congedandosi con l'espressione tipicamente romana Se... te saluto!

Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.