martedì 11 marzo 2014

Blogspot blogger blog: Bing mi boicotta?

Mi ero convinto che dopo Facebook, anche Bing boicottasse il mio blog.
E questo per due motivi:
1) vedo nelle statistiche del mio blog la voce "Bing" come origine del traffico è del tutto assente,
2) se confronto la stessa ricerca fatta su Goggle e su Bing vedo che le mie pagine sono molto meglio posizionate su Goggle che su Bing.
Per quanto riguarda punto (1)  non gli avevo mai dato molta importanza in quanto da sempre gran parte delle visite vengono dalla ricerca Google. Ma in effetti è strano, facendo riferimento ai dati di Analytics che il numero divisite provenienti dalla ricerca (organica) su Bing, sia inferiore nell'ordine a Liquida, Virgilio, Arianna, Ask, Yahoo e persino Babylon! Stando alle statistiche relative al mercato statunitense Google ha il 67% del mercato seguito da Bing con 18%. Nelle mie statistiche Bing è allo 0,15%!
Ho di recente aggiunto la site map anche su Bing webmaster tools, non so questo influenzerà il numero di visite.
In quanto al punto 2) si tratta in parte di un mio clamoroso abbaglio. La ricerca Goggle se effettuata con il normale browser che si utilizza per amministrare il proprio blog su Blogger è influenzata da due fattori.
Il fattore principale è che si è loggati in Google e solitamente è attiva Google Web History, che tiene conto di vari fattori e che senza entrare nel dettaglio influenza gli esiti della ricerca migliorando, ad esempio,  il posizionamento pagine delle che abbiamo già visitato. Un altro fattore da tener presente sono i cookies, che influenzano in particolare le ricerche pubblicizzate ma non escludo possano influenzare anche il posizionamento di pagine nella ricerca normale.
Per evitare che il confronto sia influenzato da questi fattori si può effettuare la ricerca in una nuova pagina in incognito (Chrome), funzione supportata da tutti i principali browser. (pagina anonima per Firefox, inPrivate browsing per Internet Explorer).
Però sussiste comunque una notevole differenze: la ricerca Goggle posiziona molto meglio i miei post più recenti rispetto a Bing, che addirittura non indicizza i miei post degli ultimi due mesi, quelli solitamente che attirano più visite. In altre parole Google indicizza istantaneamente o quasi i miei post, Bing ( e quindi anche Yahoo) ci mette due mesi!
Chiaramente con il mio blog su Blogger Google gioca in casa ed inoltre FeedBurner appartiene a Google.
Ma due mesi mi sembrano tanti! Vediamo se la site map inviata ad inizio marzo cambierà un po' la situazione.
Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.