martedì 3 dicembre 2013

Soldi a catinelle per Checco Zalone

Chissà se il comico barese aveva pensato proprio a "Soldi a catinelle" come titolo per il suo ultimo film e poi ha preferito Sole a catinelle magari per scaramanzia.

Se così fosse non sapremo comunque mai se il film avrebbe avuto lo stesso successo.

Sole a catinelle è il terzo film di Zalone dopo Cado dalle nubi del 2009 e Che bella giornata del 2011, tutti e tre per la regia di Gennaro Nunziante (che è anche attore e sceneggiatore, ma in carriera ha diretto solo i film di Zalone)


Sole a catinelle ha da poco vinto il Biglietto d'Oro per la stagione cinematografica 2012-2013  precedendo Cattivissimo me 2 ed Il principe abusivo.

I Biglietti d’Oro del cinema italiano vengono assegnati dall’ANEC, associazione esercenti cinema, ai film che, nelle sale monitorate da Cinetel, hanno venduto più biglietti nella stagione cinematografica 2012-2013, con riferimento al periodo 1 dicembre 2012 – 30 novembre 2013.

In un solo mese, il film di Zalone, uscito nelle sale il 31 ottobre ha stracciato tutti gli avversari incassando quasi 50 milioni di euro (cifra che sarà sicuramente superata con gli incassi della prima settimana di dicembre). L'attore barese già deteneva il record di incassi per un film italiano con Che bella giornata, che nel 2011 aveva incassato 43,4 milioni di euro scalzando La vita è bella di Benigni che aveva incassato poco più di 31 milioni di euro

Considerando anche i film stranieri Sole a catinelle ha probabilmente già superato gli incassi di Titanic (1997) che si è fermato a circa 50,22 milioni di euro e potrebbe avvicinarsi anche al record assoluto di incassi detenuto da Avatar (2009) con oltre 65,6 milioni di euro.

Fonti/Link:
http://it.wikipedia.org/wiki/Film_di_maggiore_incasso_in_Italia





Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.