lunedì 9 dicembre 2013

Il tuo tablet o smartphone sembra morto?

Suppioniamo che il tuo dispositivo non si accenda e che mettendolo in carica non dia segni di vita.

E' possibile che il dispositivo vada mandato in assistenza ma ci sono buone possibilità che questo non sia necessario.

E questo vale in linea di massima sia per iOS, ossia iPhone, iPad e iPos Touch, che Android e Windows Phone, forse anche per la maggior parte degli altri sistemi operativi più evoluti.
Purtroppo ogni sistema operativo prevede differenti combinazioni di tasti e nel caso di Android, la combinazione di tasti dipende anche dal costruttore e dal modello.

Il mio consiglio è il seguente:
se il vostro dispositivo sembra morto prima di rassegnarvi provate a cercare su internet le istruzioni per resettare/riavviare il vostro dispositivo, se non ci riuscite provate a consultare qualche amico/parente più esperto. Se ancora non siete approdati a niente contattate l'assistenza tecnica del vostro prodotto.

Di seguito alcuni esempi che vanno bene in molti casi.

iOS
Tutti i dispositivi dotati di iOS supportano la stessa procedura per il reset, che non è altro che uno spegnimento forzato.
Se dispositivo è acceso utilizzare la seguente procedura solo se non è possibile il normale spegnimento e riavvio.
Tener premuti contemporaneamente e mantenere premuti i tasti Home (quello rotondo) e ON/OFF  (sulla cornice in alto a destra) finchè il dispositivo non inizia a riavviarsi (compare il logo, la melina argentea, della Apple).


Windows Phone Lumia della Nokia
La procedura è molto simile a quelle di iOS: mantenere premuti contemporaneamente il tasto di accensione/spegnimento ed il tasto per abbassare il volume fin quando non appare il logo Nokia  (o tre vibrazioni).
Android
Nel caso del sistema operativo Open Source di Google la combinazione di tasti da premere dipende dal costruttore. I tasti coinvolti sono comunque tre: ON/OFF, Volume+, Volume-.
La combinazione più comune consiste nel premere contemporaneamente il tasto di spegnimento ed il tasto per abbassare il volume e mantenerli premuti fin quando non si vede che succede qualcosa sullo schermo (di solito l'icona di Android). Dopodiché andranno utilizzati i soliti tasti di cui sopra ma per navigare fra le varie opzioni.
Ad esempio di seguito le istruzioni per riaccendere un Nexus 7 Google che sembra morto.
Per poterlo riaccendere in modo normale bisogna prima spegnerlo con la seguente procedura
  1. Premi e tieni premuto il pulsante Volume giù. Tenendo premuto il pulsante Volume giù, premi e tieni premuto il tasto di accensione per almeno dieci secondi fino alla visualizzazione sullo schermo di un robot Android e della parola Avvio.
  2. Premi il pulsante Volume giù finché viene evidenziata l'opzione Spegni. Premi il tasto di accensione per selezionare l'opzione.
Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.