giovedì 5 settembre 2013

La cenerentola del calcio Europeo: San Marino

Ho sentito spesso dire di recente che le squadre materasso non ci sono più.
Questo non è del tutto vero. Molte squadre tipo Liechtenstein,  Lussemburgo o Malta, che un tempo venivano considerate squadre materasso, adesso, a volte, riescono a creare dei problemi anche alle squadre più titolate, ma c'è una squadra in particolare, in ambito UEFA, che ancora oggi ha pieno diritto al titolo di squadra materasso: ed è senza dubbio la nazionali di San Marino, che occupa l'ultimo posto del ranking FIFA con zero punti, il ché significa che negli ultimi quattro anni ha perso tutte le partite internazionali, amichevoli comprese, senza nemmeno un misero pareggio.
Nelle sei partite disputate per le qualificazioni mondiali in corso, ha subito 29 goal senza segnarne nessuno, con una media di 4,93 goal per incontro.

La nazionale di San Marino ha perso le ultime 53 partite (consecutive), amichevoli comprese!
L'ultima vittoria (e risultato positivo) risale al 28/04/04 quando ha battuto, in casa, in amichevole il Liechtenstein per 1-0.
Nella storia della nazionale di San Marino sono davvero pochi i momenti da ricordare, come il pareggio a reti inviolate strappato alla Turchia il 10 marzo 1993 in una partita valida per le qualificazioni mondiali ed il più recente pareggio, sempre in una partita di qualificazioni mondiali, per 1-1, ottenuto fuori casa con la Lettonia.
Molte, invece, troppe le goleade subite.
Elenco quelle in cui gli avversari sono andati in doppia cifra

28/02/01 Belgio 10 -  San Marino 1 (qualificazioni c. mondiali)
06/09/06 San Marino 0 - Germania 13 (qualificazioni c. europei)
01/04/09 Polonia 10 - San Marino (qualificazioni c. mondiali)
02/09/11 Olanda 11 - San Marino (qualificazioni c. europei)

E ricordo infine la recente sconfitta casalinga
22/03/13 San Marino 0 - Inghilterra 8 (qualificazioni c. mondiali Rio 2014)

Torniamo alla ranking FIFA ed esaminiamo le altre due squadre  che che occupano il penultimo ed il terzultimo posto, sempre in ambito UEFA, anch'esse candidate al ruolo di squadra materasso, ma che tali non si possono più definire perché riescono ormai a contenere spesso i termini numerici della sconfitta pur non riuscendo quasi mai a strappare punti agli avversari.
Al terzultimo posto c'è la squadra delle Isole Fær Øer, che ha 81 punti.
Ha perso si le ultime 11 partite, ma negli ultimi quattro anni è riuscita a battere l'Estonia per 2-0 nel 2011, la Lituania per 2-1 nel 2009, e sempre nel 2009, fuori casa l'Islanda per 2-1. È inoltre riuscita a pareggiare 1-1 con l'Irlanda del Nord e 0-0 con il Lussemburgo fuori casa.
Nelle qualificazioni per i mondiali 2014 ha subito 20 goal segnandone solo 2 (media goal subiti 3,33 a partita)

Al penultimo posto troviamo la Nazionale di Andorra, che ha solo 8 punti, frutto del pareggio (l'unico in quattro anni) nell'incontro amichevole in'Azerbaijan del 30/05/2012, terminato con il punteggio di 1-1.
Prima di questo pareggio Andorra aveva ottenuto una lunga serie di sconfitte consecutive, 35. Il precedente incontro in cui non aveva perso risale al 07/02/2007, pareggio casalingo per 0-0 con l'Armenia.

Ma Andorra lo scorso 14 agosto ha pareggiato 1-1 in Moldavia in amichevole (i punti di quest'incontro non sono inseriti ancora nella classifica FIFA). 

Nelle sei partite disputate per le qualificazioni mondiali, la nazionale di Andorra ha subito 17 goal senza segnarne alcuno con una media di goal subiti di 2,82 a partita.

Risalendo la classifica FIFA troviamo, a completare le ultime 10 posizioni, le seguenti squadre (fra parentesi i punti FIFA):
Lettonia (280), Cipro(256), Moldavia (256), Malta(236),
Lussemburgo(210), Liechtenstein(173), Kazakistan(172)


PS: Auguro alla simpatica rappresentativa nazionale di San Marino di smentire al più presto queste aride statistiche!

Fonti/Link:

Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.