venerdì 5 aprile 2013

MotoGP 2013: Nuova procedura per le qualifiche

Una delle principali modifiche introdotte nel regolamento del Campionato, insieme a quella relative alle sanzioni disciplinari a punti, riguarda il meccanismo delle qualifiche.

Per partecipare alle qualifiche un pilota deve raggiungere un tempo sul giro almeno pari al 107% del tempo registrato dal pilota più veloce nella stessa sessione, in una qualsiasi delle quattro sessioni  di prova (FP1, FP2, FP3, FP4)

Si comincia con tre sessioni di prove libere, FP1 e FP2, di giovedì e la terza, FP3 di venerdì, ciascuna di 45 minuti (com'era in precedenza),  i cui tempi, ed è questa una delle novità) sono però determinanti per l'accesso alle qualifiche.

Le qualifiche del sabato sono da quest'anno divise un due manche QP1 e QP2, ciascuna di 15 minuti

I piloti, che si classificano oltre il decimo posto nella classifica combinata delle prime tre sessioni di prove libere, accedono alla prima sessione di qualifiche, QP1, purché il loro tempo non sia superiore al 107% del miglior tempo.

I primi due classificati della QP1 partecipano alla QP2 insieme ai dieci migliori piloti delle prove libere che vi accedono direttamente.

Quindi i tempi della QP1 determinano le posizioni in griglia dal 13-esimo posto in giù, mentre la QP2 determina la posizione in griglia dei primi 12 piloti.

Il sabato, prima delle qualifiche, si svolte una quarta sessione di prove, FP4, della durata di 30 minuti, i cui tempi non sono validi per l'accesso al QP2 ma solo al QP1 in base alla regola prima esposta del 107%

Infine la domenica, sei ore prima della gara si svolge una sessione di Worm Up (WUP) della durata di 20 minuti.


Il regolamento sopra esposto vale solo per la MotoGP

Il regolamento completo ufficiale del Moto Mondiale 2013 (in inglese e francese):
http://www.fim-live.com/fileadmin/alfresco/6510002_eng.pdf
http://www.fim-live.com/fileadmin/alfresco/6510002_fr.pdf
Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.