mercoledì 20 marzo 2013

Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, rinuncia a ritirare lo stipendio.

Apprezzamenti e polemiche sulla rinuncia al ritiro dello stipendio da parte del Presidente della Regione Toscana. Sul suo blog, in data 14 marzo, ha dichiarato: "Rinuncio a ritirare il mio stipendio finché non potrò indennizzare le imprese danneggiate dall'alluvione e dare certezze ai lavoratori in Cig in deroga".
Il presidente della Regione con questo gesto vuole sollecitare la burocrazia statale a sbloccare i finanziamenti per alluvionati e cassintegrati

Qualcuno sostiene che non ci rimette niente, che tanto può tranquillamente accantonare il suo stipendio, visto che sua moglie, Laura Benedetto, come Segretaria generale CAMERA COMMERCIO, ha un retribuzione dell'ordine dei 20.000 Euro mensili.
Comunque al di là del bilancio familiare, a me, il gesto di Rossi mi sembra notevole, perché si è impegnato pubblicamente fino alla risoluzione di determinati problemi.
Quante pratiche rimarrebbero inevase se i dirigenti dell'ufficio preposto non potessero ritirare lo stipendio finché le stesse non vengano smaltite?
Quanto ci sarebbe voluto a fare una nuova legge elettorale se lo stipendio dei parlamentari fosse stato congelato fino all'approvazione della stessa?
Io credo che saremmo sicuramente andati a votare con la nuova legge elettorale!

La devoluzione dello stipendio alla stessa causa sarebbe stato un gesto molto più forte, ma d'altra parte un gesto simile non può essere preteso.

Quindi da parte mia pieno appoggio (per quel che conta) ad Enrico Rossi, a patto che non trovi qualche scusa per venir meno alla sua promessa. Con l'augurio e la speranza che la situazione di alluvionati e cassaintegrati toscani si sblocchi al più presto e che quindi il signor Rossi possa finalmente godersi il suo stipendio arretrato.

Stipendi dei presidenti di Giunta Regionale
Sul suo blog Enrico Rossi pubblica anche una tabella (che riporto di fianco) con gli stipendi (indennità più rimborsi) dei presidente di Regione: con poco più di 7500€ mensili è il più povero di tutti! Il presidente della regione Lombardia, il più pagato, ne incassa quasi il doppio.


Fonti/Link:
Il blog di Enrico Rossi

Relativamente agli emolumenti del Dott Laura di Benedetto, la fonte è il blog l'Eretico di Siena, che in un articolo cita a suo volta Marco Bastiani su Il Giornale del 19 agosto (fonte che non ho personalmente verificato) 
Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

1 commento:

  1. Basterebbe che non facessero la "cresta" sulle spese! Buona primavera pure a te caro Angelo :)

    RispondiElimina

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.