mercoledì 3 agosto 2016

Il mistero del riciclaggio della carta argentata

Uno dei più profondi enigmi della società contemporanea riguarda la raccolta differenziata: in altre parole dove metto cosa?
Spesso la questione è più burocratica/normativa che tecnica!
Fino a qualche mese fa piatti e bicchieri di plastica (oltre 100.000 tonnellate/anno) non si potevano riciclare perché non erano considerati imballaggi e quindi dovevano essere buttati nell'indifferenziata, poi si sono forse resi conto che li conveniva riciclarli e dal primo maggio 2012 anche piatti e bicchieri di plastica vanno nella raccolta della plastica o del multi-materiale  in quanto sono diventati imballaggi.
No, non sono fatti in maniera diversa, ma le le varie sigle che controllano il riciclaggio (non parlo delle ecomafie), Corepla, Anci e Conai, hanno deciso che effettivamente piatti e bicchieri si possono considerare imballaggi e quindi riciclare! Miracolo!
Io, incivilmente (o forse no), da tempo buttavo piatti e bicchieri non troppo sporchi fra i rifiuti riciclabili, perché fatti dello stesso materiale di altri rifiuti normalmente riciclati.
Attenzione però le posate di plastica non si possono riciclare: non sono imballaggi! E qui di nuovo un altro problema più di normativa che tecnico.

Ma ora veniamo all'oggetto del post, causa di tante notti insonni: la carta argentata o (carta accoppiata con alluminio), quella che ha la carta da uno dei due lati.

Quando ancora non si faceva la raccolta differenziata, se non per le bottiglie che non erano vuoto a perdere, bambini e ragazzini raccoglievano tappi di bottiglia in metallo e fogli di carta argentata, prevalentemente quelle delle sigarette. Mentre forse la raccolta di tappi aveva qualche fondamento, quella dei fogli di carta argentata assume contorni più misteriosi: c'è chi sostiene sia una bufala, chi il contrario.

Ma se non siete interessati a raccogliere un chilo di carta argentata per conferirlo dietro congruo pagamento a  Babbo Natale che ci fa le decorazioni natalizie per i bambini poveri, e volete semplicemente sapere in quale contenitore va la carta argentata, allora siete messi male, proprio come me!

Una soluzione consisterebbe nell'appallottolarla e lanciarla sul balcone più vicino, ma tale comportamento sembra sia alquanto incivile, idem in una macchina con finestrino aperto.

Buttarla nella pattumiera (conferita nell'indifferenziato) è forse mediamente la scelta migliore.
A seconda del gestore la carta argentata va nell'indifferenziato, oppure nel multimateriale, oppure nella carta (in alcune località è prevista la raccolta di poliaccoppiati"): se quindi volete a tutti i costi comportarvi da persone civili non vi resta che consultare il sito web dell'azienda incaricata della raccolta dei rifiuti urbani.

Io vivo a Firenze e il Quadrifoglio mi fa sapere, tramite il suo sito web, che la carta argentata come pure la carta stagnola per alimenti "pulita" va nel contenitore multimateriale.

E ora mi rimorde profondamente la coscienza per tutte le cartine dei Pocket Coffee buttate nella pattumiera!

Ma la carta dei Kinder? Cos'è la carta dei Kinder? Plastificata? allora va nell'indifferenziata!

Per risolvere i miei dubbi il Quadrifoglio ha creato un'App: TrashCube!

Bene! Mi connetto all'AppStore ma sono costretto ad affrontare una cocente delusione!
Ci sono decine e decine di App per il corretto riciclaggio dei rifiuti ma Trashcube proprio no!
La tua richiesta non può essere evasa - L'articolo non è al momento disponibile nello Store italiano.
(questo nel 2013, ad agosto 2016 quando ho rivisitato questo articolo l'app è disponibile anche per iOS) Fortunatamente ho un tablet Android: Google Play non mi delude e ora ho la mia app riciclologica!

Ovviamente nell'app Trashcube trovo la stessa lista che c'è sul sito (*): non trovo carta argentata ma c'è ma  carta accoppiata con alluminio. Ci clicco sopra e il cubo inizia a girare, come quando fanno le votazioni ai reality, e non si ferma e gira ( e a me girano), e continua a girare, e gira e gira e continua a girare ... si ferma su indifferenziata!
Ma non non è possibile (sto già per scrivere al Quadrifoglio) quando il cubo fa un altro giro e alla fine si ferma su ...
Multimateriale! Habemus papam!
Forse la connessione era lenta, riprovo va un po' meglio ... ma che gran cavolata!


Fonti / Link:
Rifiutario (Quadrifoglio - Servizi ambientali area fiorentina)

Il rifiuto dove lo metto? La guida per non sbagliare
http://www.ilfattoalimentare.it/piatti-bicchieri-plastica-differenziata.html
http://www.raccolta-differenziata.com/2009/08/dizionario-dei-rifiuti-lettera-c/

Quadrifoglio s.p.a. Servizi Ambientali Area Fiorentina,  opera sul territorio comunale di Firenze, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio, Calenzano, Signa, Scandicci, Bagno a Ripoli, Impruneta, Tavarnelle, Fiesole, San Casciano, Greve in Chianti 

(*) Dopo circa tre anni e mezzo ho aggiornato questo articolo ad agosto 2016, eliminando i link non funzionanti ed aggiungendone altri. Ho riprovato ad utilizzare l'app Trashcube che sembra funzionare ma ... ora sul sito del quadrifoglio c'è il Rifiutario, un elenco in pdf di tutti i rifiuti e la loro destinazione, che abbina alla "carta accoppiata con alluminio" la destinazione "Contenitore azzurro imballaggi". Ma non andava nel Multimateriale?
Calma! Niente Panico!!
Anche perché il contenitore è lo stesso, cambia solo il modo di chiamarlo!

Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

2 commenti:

  1. anni settanta nei dintorni di roma la carta argentata delle veniva ben pagata la cercavamo come fosse oro eravamo bambini e quando non passava pasolini a fare il depravato bisognava arrangiarsi

    RispondiElimina

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.