giovedì 19 luglio 2012

Google Insight for Search

Fra i tanti tools che Google vorrei soffermarmi su Google Insight for Search.  Non parlerò delle svariate possibilità offerte per i vari tipi di ricerca possibili, visto che esiste una ampia guida, anche in Italiano.
Google Insight for Search si presenta così
Scopri le tendenze di ricerca nel mondo.
Con Google Statistiche di ricerca è possibile confrontare modelli di volumi di ricerca per aree geografiche, categorie, intervalli di tempo e proprietà web.
Vediamo quali sono le parole più cercate in assoluto (e qui a mio avviso casca l'asino!)

Ho scelto gli ultimi sette giorni, ma se avessi scelto un anno o più l'elenco non sarebbe cambiato di molto.
Ricapitolo i dieci termini che vedo al momento di scrivere questo post (la tabella viene aggiornata dinamicamente e magari fra qualche settimana o mese o uno o più dei termini di ricerca elencati potrebbe non essere più presente togliendo senso ai miei successivi ragionamenti)
facebook, youtube, libero, google, meteo, you, libero mail, giochi, hotmail, yahoo

E' abbastanza evidente, almeno questa è la mia interpretazione, che la maggior parte degli elementi cercati non ha niente a che fare con una ricerca vera e propria ma sono semplicemente una sorta di percorso abbreviato per fare a meno dei preferiti o per non digitare direttamente l'url parziale o completo.
(In altri termini non cerco per conoscere qualcosa ma solo per arrivare prima a qualcosa che già conosco)
Ed il fatto che la maggior parte dei browser (se non tutti) supportino la possibilità (spesso di default) di poter utilizzare la barra degli indirizzi anche per la ricerca dei termini inseriti ha incrementato il fenomeno.


I termini facebookyoutube, google,  hotmail, yahoo, libero mail, sono sicuramente utilizzati in maggioranza per accedere ai rispettivi portali
Il termine you è sicuramente utilizzato per arrivare a youtube
Libero si riferisce quasi sicuramente al portale di libero.it ma potrebbe essere anche un modo per accedere alla pagina del quotidiano Libero (liberoquotidiano.it)


Solo meteo e giochi  sono dei termini di ricerca in senso proprio


Quindi la tabella di cui sopra ci da pochissime informazioni utili, se non riguardo ai siti più popolari.
Purtroppo non si possono escludere termini dall'elenco e non si può impostare la ricerca per più di dieci risultati. 


Ad ogni modo quella evidenziata credo sia l'unica vera pecca di Google Insight.

Se limitiamo la ricerca ad una particolare categoria allora l'elenco mostrato risulta molto più ricco di informazioni utili:

anche se comunque sono sempre presenti termini di tipo "scorciatoia" per il sito
Molto interessante è anche la tabella che mostra le ricerche emergenti


Fonti:
http://www.google.com/insights/search/
Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.