martedì 29 maggio 2012

Il terromoto in diretta sul web (cronaca a posteriori)

Firenze, 29 maggio 2012, ore 11 
Sono passate circa due ore dalla forte scosse che colpito di nuovo l'Emilia.
Racconto come l'ho vissuta da lontano, a Firenze, V° piano.

Avevo già sentito la scossa della notte del 20/5. Allora ero a letto, oggi invece alla mia scrivania.

La sensazione è stata di una scossa più forte, ugualmente lunga. I vetri ed alcuni soprammobili tintinnavano, c'era la sensazione che qualcosa podesse cadere. Incontro il gatto in corridoio, non spaventato ma perplesso: non so  se dal terremoto stesso o per via del mio comportamento.
Non ho avuto paura ma ho avvertito una sensazione che ci somigliava.

La scossa dura abbastanza da avere il tempo di augurarmi di essere sopra l'epicentro o quanto meno vicino ad esso. Più l'epicentro era lontanto e più forte doveva essere stata.

Mentre scrivo due righe su Twitter vedo che altri twitt stanno arrivando da tutta Italia. Sembra che il terremoto sia di nuovo nella stessa zona colpita nove giorni fa. Su Facebook rispondo alla mia amica Caterina, anche lei di Firenze, che aveva aggiornato il suo stato in seguito la scossa appena sentita:

quando dicevo che volevo ballare... intendevo con la musica, non con il culo sulla sedia... brutto, maremma... brutto effetto
e s'incazza anche la terra

Cerco su Google: monitoraggio terremoti clicco sulla prima voce ma il sito dell'INGV non è in grado di far fronte alle troppe richieste che gli stanno arrivando

Cerco allora il sito statunitense, digitando earthquake, la terza voce è quella giusta

Vado quindi sul sito dell'USGS (U.S. Geological Survey) che già conoscevo ma di cui non ricordavo bene l'url o l'acronimo: scopro che il terremoto è stato di intensità 5,8, con epicentro alle coordinate 44.814°N, 11.079°E, 40 km (24 miles) NNW of Bologna, Italy 59 km (36 miles) E of Parma, Italy

Il terremoto precedente era stato di magnitudo superiore (6.0), ma a Firenze sono convinto si sia avvertita con più forza questa scossa (dal punto di vista delle energie liberate una magnitudo maggiore di 0,2 punti corrisponde ad una energia rilasciata doppia)

Cerco su Google Maps le cordinate e scopro che l'epicentro è a Medolla (MO) non lontano da Mirandola
Nel frattempo su Twitter qualcuno è gia giunto alle stesse conclusioni.

Fra i giornali on line sembra sia Repubblica.it il primo a dare la notizia.

Vado in cucina e scoprò che Agora, inizialmente dedicato ad un dibattito politico intrecciato con il calcioscommesse, si è trasformato in una diretta sul terremoto.

Le notizie si susseguono arriva quella anche del primo morto. E ce ne saranno altri purtroppo.

Link:
http://earthquake.usgs.gov/earthquakes/recenteqsww/
http://en.wikipedia.org/wiki/Richter_magnitude_scale
http://www.ingv.it/



Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.