martedì 8 maggio 2012

Il potere del Golem

golem
[gò-lem]
s.m. inv.
Nella leggenda ebraica, automa di argilla in forma umana, creato dai Cabalisti dell'Europa orientale, al quale poteva essere infusa la vita tracciandogli sulla fronte il nome di Dio
da dizionari.hoepli.it

Ebbene sì, ho creato un Golem, dotato di incredibili poteri!

Questo annuncio potrebbe lasciare i più increduli, altri invece lasceranno questa pagina web pensando che io sia un povero mentecatto millantatore.

Il 21 aprile ho scritto un post La grande idea politica di Alfano, sostanzialmente una vignetta, una singola immagine evocativa, in altre parole il mio Golem!

L'immagine nascosta dal telo altri non è che il senatore a vita Giulio Andreotti parzialmente nascosto da un drappeggio michelangioliano.

Purtroppo il senatore a vita è rimasto vittima non voluta degli effetti collaterali della potenza del mio Golem, Wikipedia l'aveva addirittura dato per morto!

Andreotti, 93 anni, è stato ricoverato il 3 maggio per le conseguenze di una bronchite che lo affliggeva da alcuni giorni, quindi si è ammalato poco dopo la pubblicazione della mia vignetta.

Ma l'obbiettivo della mia vignetta erano Alfano e il PDL e il mio Golem li ha colpiti, li ha quasi affondati!
Il PDL nelle elezioni amministrative di maggio ha subito la più pesante sconfitta dalla sua nascita e il suo attuale leader, Alfano, potrebbe anche dimettersi (anche se al momento non sembra intenzionato a farlo)

Il governo Monti è avvertito,  se i sacrifici che ha chiesto agli italiani non produrranno frutti, la potenza del mio Golem potrebbe colpire anche lui!

Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.