domenica 28 novembre 2010

My Sky HD

Posso dire che è uno dei migliori acquisti mai fatti!
Se siete abbonati a Sky credo che avere MySky HD sia davvero indispensabile.
Costa 79€ compreso l’intervento del tecnico (questo è il prezzo praticato in questo periodo): davvero poco rispetto a quello che aggiunge all’abbonamento.
Non starò  a dilungarmi su tutte le caratteristiche che potrete trovare meglio descritte sul sito di Sky (vai).
Elencherò brevemente solo alcune di queste:
  • Si possono registrare i programmi sia di Sky che tutti gli altri programmi in chiaro sul satellite o sul digitale terrestre (tramite la Digital Key – che al momento viene inviata gratuitamente a chi ha un decoder Sky)
  • Si può guardare un programma mentre se ne registra un altro.
  • Durante la registrazione si può guardare la parte già registrata senza danneggiare o interrompere la registrazione.
  • Si possono mettere in pausa i programmi (anche non Sky) e riprenderne la visione in differita.
  • Si può programmare la registrazione di un programma anche tramite il sito di Sky o via SMS
  • Il decoder MySkyHD registra in background una serie di programmi scelti da Sky che vanno a creare la sezione  “Sky Selection on Demand”, circa trenta ore di programmi aggiornati settimanalmente
  • La qualità della registrazione è identica alla trasmissione originale.
  • Registra fino ad un massimo di 140 ore di registrazione (modello con hard disk  da 320 GB)
Non è possibile invece trasferire le registrazioni su altro supporto in digitale, anche se si può registrare “solo in analogico” tramite il cavo scart su un videoregistratore di qualsiasi tipo
L’installazione la fa un tecnico il cui intervento è compreso nel costo:  spesso è necessario adeguare l’impianto.
Una delle particolarità del decoder consiste nell’avere due ingressi d’antenna.
Quindi o si portano due cavi dalla parabola oppure si utilizza un LNB  (illuminatore parabola) particolare detto LNB  SCR che permette di utilizzare un solo cavo proveniente dalla parabola che viene poi sdoppiato in prossimità del decoder da un apposito splitter.
Nel mio caso particolare, una parabola per due appartamenti, è stato sostituito solo  l’illuminatore, continuando ad utilizzare l’unica presa disponibile nell’appartamento.
L’unico inconveniente che ho riscontrato, soprattutto all’inizio, era la frequente perdita del segnale della parabola, che rendeva il My Sky HD del tutto inaffidabile!
Sono riuscito a risolvere da solo l’inconveniente seguendo una delle guide fai da te presenti sul sito di Sky (in pratica staccare alimentatore e antenna) – in più ho fissato meglio i connettori terminali sui cavi
Da quel momento, circa un mese fa, non ho avuto più problemi: una sola volta è capitato che il segnale fosse troppo debole, ma era in corso un violento temporale – nello stesso momento era in corso una registrazione che però è andata a buon fine.
In conclusione, mi ripeto, My Sky HD, è il miglior acquisto che potete fare se già avete Sky (indipendentemente dai pacchetti a cui siete abbonati)
Per chi invece non ha Sky, MySkyHD è sicuramente un buon motivo per passare a Sky: rimane ovviamente il problema del costo dell’abbonamento di Sky, a partire da 29€ al mese, ma si fa presto a superare i 50€ mensili.
Purtroppo a livello di satellite Sky non ha concorrenza. In alternativa c’è l’offerta sul digitale terrestre, in particolare Mediaset Premium, sicuramente meno ampia, ma senz’altro più economica:  in tal caso My Sky HD potrebbe essere sostituito da un Decoder HD con funzione di registrazione su hard disk (240€ circa) e abilitato a Premium Gallery
Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

2 commenti:

  1. Il tuo intervento "tecnico" è stato ed è molto interessante....e per me che sono un diplomato in Telecomunciazioni, molto stimolante.
    E' per questo che mi permetto alcune considerazioni del tutto personali...
    Credo che molte delle opzioni di sky HD, si possono ritrovare in altri registratori-lettori digitali, ma a parte questa considerazione, ritengo che chi non ha ancora sky (ma anche chi lo avesse) forse conviene che attenda la distribuzione del digitale terrestre su tutto il territorio nazionale e il suo conseguente ampliamento dell'offerta, primo perchè non c'è da cambiare nulla nell'impianto (solo ovviamente installare se non già presente sul Tv il decooder, che peraltro ora, quello più smeplice, costa pochissimo), soprattutto non c'è da installare la parabola e l'illuminatore con relativa discesa, perchè si può sfruttare l'impianto analogico preesistente, che anche ove ci fosse un segnale debole, garantisce comunque un'ottima immagine, dato che nel digitale le informazioni viaggiano a pacchetti di bit come nel PC e se sono sopra una soglia minima il segnale è sempre perfetto...Presumo che questa soglia nella stragrande maggioranza dei casi sia ampiamente superata, anche quando nell'impianto analogico il TV presenta disturbi o immagini deboli, perchè ho potuto constatare personalmente che anche in presenza di un segnale debole il digitale terrestre presenta immagini cmq. perfette.
    Altra bella notizia è che non c'è da pagare nessun abbanamento mensile, ed entro breve tempo si potrà comperare con pochi spiccioli un film o una partita di calcio, quando si avrà tempo e se ne avrà voglia.
    Oggi come oggi l'offerta del Digitale Terrestre è limitata, in questo sky lo supera di molto, ma presumo che entro breve tempo anche il digitale terrestre sarà in grado di essere molto competitivo....insomma io aspetterei e se avessi già sky sarei probabilmente tentato a chiudere il contratto....ma è solo una mia opinione del tutto personale, tu e molti altri avrete sicuramente mille buoni motivi per non essere daccordo:-)))....Ciao....Carlo, alias fosco6.

    RispondiElimina
  2. Ciao Carlo, grazie per il tuo commento.

    MySky è per chi ha già Sky. E può essere un motivo in più per passare a Sky. Con Sky spesso la parabola te la mettono loro (perché gli conviene ovviamente).

    Per me le istituzioni preposte hanno fatto un gran casino. Io avrei imposto un unico sistema di trasmissione per digitale terrestre e satellitare e un piano di frequenze integrato, comprendendo anche l'ulteriore distribuzione dei programmi attraverso la banda larga.

    A livello interregionale la trasmissione via satellite è sicuramente più economica. Per coprire tutta l'Italia con il DGT sono necessarie diverse decine di ponti che già esistevano ma che è stato necessario adeguare per il passaggio al digitale, ponti di cui sarà necessaria la manutenzione.
    Il dgt l'avrei lasciato soprattutto alle emittenti locali per trasmettere nella loro zona.
    Un grave errore è stato lasciare a Sky la possibilità di usare un sistema di criptatura proprietario che insieme alla mancanza di concorrenza ne fanno il leader monopolista del mercato satellitare.

    Non saprei dire se poi tutto è nato dalla necessità dell'eventuale salvataggio di Rete4.
    Ma ormai che la frittata è fatta sono assolutamente favorevole all'ampliamento dell'offerta via dgt o adsl. Se Sky comincerà a perdere clienti abbasserà i prezzi o quanto meno non li aumenterà.

    RispondiElimina

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.