giovedì 16 ottobre 2008

Ma avete idee di quanti sono 2500 miliardi di euro?

2500 miliardi di Euro è la cifra che verrà spesa da Europa e USA per contrastare la crisi della borsa.

Se fra Europa e Stati Uniti, diciamo ci sono 500 milioni di contribuenti allora per raggiungere questa cifra ci vogliono 5.000€ a testa.

Adesso tutti questi soldi a chi andranno?

Io credo che molti finiranno nelle tasche dei soliti speculatori: sempre meno soldi ai poveri e sempre più soldi ai ricchi, soprattutto quelli che sapranno sfruttare le fluttuazioni della borsa, sia sul breve che sul lungo periodo.

Di sicuro non si può lasciar fallire le banche, altrimenti si ferma tutto e chi ora ha almeno i soldi per una sopravvivenza diciamo dignitosa non avrebbe più nemmeno quelli.
Senza credito dalle banche sarebbero tante le fabbriche a chiudere i battenti e tantissimi in più purtroppo i disoccupati.

Ma quello che mi domando per l'ennesima volta:
è mai possibile continuare con un sistema finanziario dove per non far fallire i più deboli devo dare la possibilità di arricchimento illimitata ai più forti?

La cosa tragicomica è che in questo momento non si può cambiare il meccanismo che regola le borse mondiali, altrimenti la crisi sarebbe di nuovo immediata e profonda!
Un serpente che si morde la coda.

Così le classi medio basse, ossia tutti quelli che non possono investire in borsa direttamente o indirettamente (perché ora molti non si possono più permettere nemmeno un fondo pensione) continueranno a pagare gli yachts dei miliardari della new economy (e anche di quelli della vecchia economy)!!

E questo vale tanto per l'Italia, che per il resto del mondo occidentale ....

e non solo: paesi poveri e nuove potenze emergenti, tipo Russia, Cina e India, mostrano e mostreranno divari sociali ancora più inquietanti.

Intanto tutti i potenti del mondo riuniti intorno ad un tavolo a brindare ...

Cin Cin.... alla Vostra

Se ti è piaciuto quello che hai letto o l'hai trovato utile e/o interessante lascia un segno del tuo passaggio: condividi sui social o lascia un commento. Grazie!

0 commenti:

Posta un commento

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.